Rapporto di lavoro

Socio amministratore unico di Srl e lavoro subordinato

di Braghin Massimo

LA DOMANDA Premesso che al socio amministratore unico di una srl che svolge attività di trasporto merci su strada, non può essere riconosciuto un rapporto di lavoro subordinato, si chiede se come amministratore unico può svolgere in modo abituale e prevalente l'attività tipica d'impresa e quindi percepire un compenso relativo sia all'attività di amministratore unico che per lo svolgimento dell'attività di trasporto merci (autista).

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?