Rapporto di lavoro

Possibile estensione a ogni impiego fuori dai confini

di Angelo Cicerone, Enzo De Fusco, Carmelo Fazio

La nuova disciplina sul lavoro estero si applica ai lavoratori da «impiegare» o trasferire oltre confine. In passato invece, il regolamento 346/1994 faceva riferimento ai lavoratori «assunti» o «trasferiti» all’estero. Almeno sul piano letterale, dunque, la nuova norma sembra introdurre un perimetro di applicazione più ampio. Qualche dubbio, però, rimane. I lavoratori coinvolti L’articolo 18 del Dlgs 151/2015 riscrive l’articolo 2 del Dl 317/1987 e contestualmente abroga il Dpr 346/1994 (regolamento di semplificazione). La nuova disposizione, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?