Rapporto di lavoro

Appalti, verifiche continue sulle retribuzioni

di Luigi Caiazza e Roberto Caiazza

È il responsabile unico del procedimento (Rup), come individuato dall’articolo 30 del Dlgs 50/2016 (nuovo codice degli appalti) a intervenire nei confronti delle imprese affidatarie e/o subappaltatrici che non abbiano provveduto al puntuale pagamento delle retribuzioni periodiche dovute ai rispettivi lavoratori dipendenti. La disposizione, contenuta nel comma 6 dell’articolo, è diretta a individuare fisicamente, nell’ambito della stazione appaltante, il soggetto che per legge è tenuto a intervenire, operando mediante il “potere sostitutivo”, per regolarizzare tempestivamente le posizioni retributive ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?