Rapporto di lavoro

Doppio vantaggio per i premi welfare

di Stefano Sirocchi

La legge di Stabilità 2016 ha reintrodotto i premi di risultato in denaro con la tassazione agevolata al 10% e ha ampliato la possibilità di ricorso al welfare aziendale con la riscrittura di una parte dell’articolo 51 del Tuir, ma non consente di usufruire dello sgravio contributivo sui premi stessi a causa della riduzione del fondo previsto per questa finalità dalla legge 247/2007. Il lavoratore dipendente, tuttavia, ha l’opportunità di convertire i premi monetari in welfare, avvantaggiandosi non ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?