Rapporto di lavoro

La risoluzione consensuale al bivio della «forma tipica» delle dimissioni

di Antonio Carlo Scacco

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Il ministero del Lavoro ribadisce che il modulo telematico «non ha la funzione di convalidare dimissioni rese in altra forma bensì introduce la ‘forma tipica' delle stesse», che diventano efficaci una volta presentate secondo le nuove modalità. La precisazione dalla formulazione non proprio chiarissima, contenuta nelle Faq pubblicate su www.cliclavoro.gov.it, assume rilievo se rapportata all'altra forma di recesso prevista dalla procedura, ossia la risoluzione consensuale del rapporto. Quest'ultima, infatti, è un vero e proprio accordo o contratto mediante ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?