Rapporto di lavoro

Dimissioni, prevale la data notificata al centro per l’impiego rispetto a quella del modulo online

di Barbara Massara e Matteo Prioschi

La data che fa fede ai fini della cessazione del rapporto di lavoro è quella indicata nella comunicazione inviata al centro per l’impiego e potrebbe non coincidere con quanto indicato nel modulo telematico delle dimissioni. Con questa precisazione contenuta in un aggiornamento delle Faq pubblicato ieri sul sito Cliclavoro, il ministero del Lavoro risponde ai dubbi manifestati nei giorni scorsi dagli operatori (si veda il Sole 24 Ore del 16 marzo ), riconoscendo pertanto che, in caso ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?