Rapporto di lavoro

Con il Jobs Act in calo i licenziamenti

di Giorgio Pogliotti

Le modifiche dell’articolo 18 nel 2015 non hanno avuto effetti negativi sui licenziamenti. Sono 3,1 milioni le cessazioni di rapporti di lavoro rilevate nel IV trimestre del 2015, in diminuzione di 117mila sul 2014 (-3,6%) - in particolare per il contratto a tempo indeterminato le 570mila cessazioni sono 21mila in meno rispetto allo steso periodo dell’anno precedente (-3,6%) -, tra questi i licenziamenti sono stati 243mila, 42mila in meno del 2014 (-14,9%). La somma dei quattro trimestri 2015 ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?