Rapporto di lavoro

Da gennaio 2016 l’interesse legale scende allo 0,2 per cento

di Gabriele Bonati

Il ministero delle Economia, con il decreto 11 dicembre 2015 (in Gazzetta ufficiale del 15 dicembre 2015) ha disposto che, a decorrere dal 1° gennaio 2016, il tasso di interesse legale passi dallo 0,5% allo 0,2 per cento. La variazione è stata decretata dal ministero come previsto dall'articolo 1284 del codice civile che assegna il compito di modificare il saggio degli interessi legali sulla base del rendimento medio annuo lordo dei titoli di stato di durata superiore ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?