Rapporto di lavoro

I tre mesi di servizio sono necessari anche per le attività stagionali

di Stefano Rossi

La circolare 26/2015 del ministero del Lavoro dedicata alla maxisanzione per lavoro irregolare lascia aperti alcuni problemi legati all’interpretazione dell’articolo 22 del Dlgs 151/2015 . La circolare esclude a ragione la possibilità di accedere ad agevolazioni contributive con la sottoscrizione di contratti a tempo indeterminato, ma non spiega se, stante il rinnovo dell’esonero contributivo per le nuove assunzioni previsto per il 2016 dalla legge di Stabilità, i contratti a termine di tre mesi, alla scadenza si possano trasformare ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?