Rapporto di lavoro

Mobilità in deroga, il periodo non è frazionabile

di Mauro Marrucci

I decreti regionali di concessione della mobilità in deroga non possono riguardare periodi frazionati cioè periodi non continuativi rispetto a trattamenti già conclusi.Lo precisa l’Inps con il messaggio 10 dicembre 2015 n. 7358 che fa seguito al precedente n. 7189 del 27 novembre 2015 .L'Istituto afferma che se la Regione o la Provincia autonoma concedono un periodo di mobilità in deroga nel cui decorso un lavoratore accetti un contratto di lavoro a tempo determinato con scadenza successiva a ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?