Rapporto di lavoro

Bacino «incerto» per la mobilità

di Massimiliano Biolchini e Lorenzo Zanotti

La Cassazione torna sull’applicazione dei criteri di scelta dei lavoratori da collocare in mobilità in caso di ristrutturazione di un determinato reparto o settore aziendale con due pronunce che, a pochi giorni di distanza l’una dall’altra, rivelano un insanabile contrasto all’interno della stessa sezione lavoro della Corte. L’articolo 5 della legge 223/1991 impone all’azienda che intenda ridurre il proprio personale di selezionare i lavoratori da licenziare sulla base di una graduatoria che tenga conto dei carichi ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?