Rapporto di lavoro

La Commissione centrale di coordinamento dell'attività di vigilanza dopo il Jobs act

di Germano De Sanctis e Andrea Cappelli

L’articolo 11, comma 1, del decreto legislativo 149/2015 ha riscritto l’articolo 3 del Dlgs 23 aprile 2004, n. 124 concernente la Commissione centrale di coordinamento dell’attività di vigilanza.La Commissione che opera quale sede permanente di elaborazione di orientamenti, linee e priorità dell'attività di vigilanza (cfr. art. 3, co. 1, D.Lgs. 124/2004 ). Inoltre essa propone, sulla base dei rapporti annuali dell'Ispettorato nazionale del lavoro, indirizzi, obiettivi strategici e priorità degli interventi ispettivi (cfr. art. 3, co. 2, D.Lgs. 124/2004 ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?