Rapporto di lavoro

La legittimità del contratto d’appalto

di Antonio Carlo Scacco

LA DOMANDA Una Srl proprietaria di uno stabilimento e dei macchinari per la fabbricazione di prodotti intende appaltare l’intera gestione della propria produzione a una società terza che opererà nei locali della Srl stessa con personale proprio. L’organizzazione del lavoro e del personale ricadranno unicamente sulla società terza che pertanto sopporterà integralmente il rischio dell’intera produzione. La Srl si limiterà a gestire il magazzino prodotti con proprio personale. E' possibile la stipula di un contratto d'appalto con le caratteristiche sopra esposte o siamo nell'ambito della somministrazione illecita di manodopera?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?