Rapporto di lavoro

Doppia posizione contributiva

Paola Sanna

LA DOMANDA Salve, durante un accesso ispettivo ad una ditta individuale, gli ispettori hanno trovato il fratello del titolare all’interno della sua attività , che lo aiutava al lavoro. Il fratello è titolare di una sua azienda con partita iva ed iscritto regolarmente alla gestione commerciante all’inps. Le ditte sono sempre commerciali con due denominazioni diverse e con sedi diverse. Gli ispettori hanno contestato la presenza del fratello applicando e sanzionando come lavoro nero, obbligandolo alla regolarizzazione come lavoro subordinato parziale di tre giorni alla settimana. E’ corretto? Il fratello può essere iscritto sia come commerciante ed avere anche un rapporto di lavoro subordinato di 24 ore settimanali pari al 62 %?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?