Rapporto di lavoro

Somministrazione di lavoro e misure di sicurezza

di Mario Gallo

L'art. 33, comma 1, lett. c), del D.Lgs. n.81/2015, come già stabiliva precedentemente l'art. 21 del D.Lgs. n.276/2003, prevede che nella stesura del contratto di somministrazione di manodopera le parti contraenti – agenzia e impresa utilizzatrice – hanno l'obbligo di riportare “l'indicazione della presenza di eventuali rischi per l'integrità e la salute del lavoratore e delle misure di prevenzione adottate”. Pertanto, il punto di partenza è la puntuale valutazione dei rischi da flessibilità, basata sul presupposto che ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?