Rapporto di lavoro

No alla conversione del permesso di soggiorno da motivi religiosi a lavoro

di Rossella Quintavalle

Il Ministero dell'Interno conferma quanto sempre asserito circa il diniego delle richieste di conversione di permesso di soggiorno da motivi religiosi a lavoro subordinato. Con circolare n. 4621 del 27 agosto 2015 il Dipartimento per le Libertà Civili e l'Immigrazione fa un excursus sulla difforme applicazione negli anni delle disposizioni che regolano la conversione del permesso di soggiorno agli stranieri che fanno ingresso nel nostro Paese con il preciso scopo di esercitare la attività legata al proprio ministero ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?