Rapporto di lavoro

Naspi anche per licenziamento disciplinare e offerta di conciliazione

di Alberto Bosco

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Il trattamento economico di Naspi, la nuova indennità di disoccupazione introdotta dal Dlgs 4 marzo 2015, n. 22, spetta anche a tutti i lavoratori licenziati per motivi disciplinari, come pure se il dipendente (soggetto al contratto a tutele crescenti) accetta l'offerta economica del datore nell'ambito della cd. “conciliazione agevolata”, ex articolo 6 del Dlgs n. 23/2015. Lo ha precisato il Ministero con la risposta a Interpello n. 13 del 24 aprile scorso. L'art. 1 del Dlgs 4 marzo ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?