Rapporto di lavoro

Autorizzazione ai versamenti volontari e condizioni per la totalizzazione dei contributi versati all’estero

di Andrea Costa

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Con il Messaggio n. 2490 del 10 aprile 2015 l'Inps è intervenuto nuovamente per indicare, questa volta in maniera compiuta ed esauriente, le condizioni necessarie per poter procedere alla totalizzazione dei periodi contributivi maturati all'estero in Paesi convenzionati con l'Italia in materia di sicurezza sociale al fine del perfezionamento dei requisiti richiesti dalla normativa italiana per ottenere l'autorizzazione alla prosecuzione volontaria.Come noto, per la concessione di tale autorizzazione è necessario che il lavoratore sia in grado di far valere ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?