Rapporto di lavoro

Uso improprio della malattia

di Alberto Bosco

LA DOMANDA Un' azienda agricola nel mese di novembre ha fatto lavorare poche ore i propri operai a tempo determinato sia per mancanza di lavoro che per ragioni di carattere climatico. L'azienda ha ricevuto così da parte di molti di questi operai a tempo determinato certificati di malattia. Oltre alla visita fiscale che comunque sarebbe a pagamento per l'azienda questa può contestare la malattia in altro modo? Tipo può richiedere al dottore la diagnosi della malattia? Se si, come? Chiaramente questo potrebbe essere anche un deterrente per il medico stesso.

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?