Rapporto di lavoro

Lavorare all’estero: nel 2014 oltre 100mila in fuga dall’Italia

di Sergio Nava

Supera per la prima volta in un decennio quota 100mila il numero ufficiale degli italiani espatriati nell’arco dell’anno solare: secondo i dati dell’Anagrafe degli italiani residenti all’estero (Aire), ottenuti in esclusiva da Il Sole 24 Ore, nel 2014 sono stati 101.297 i connazionali emigrati, in crescita dai 94.126 del 2013. Di questi, il 56% sono uomini e il 44% donne. A livello generale, la Germania torna sul podio come prima méta di emigrazione, con 14.270 italiani approdati su suolo ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?