Rapporto di lavoro

È necessario specificare i compiti

Un direttore di stabilimento subisce, in quanto delegato alla sicurezza, condanna in appello per l’infortunio di un dipendente. La Cassazione conferma la sentenza, ponendo il principio secondo cui una delega di funzioni per la sicurezza richiede, per la sua validità, che il delegante specifichi, non solo quanto richiesto all’articolo 16 del decreto legislativo 81/2008, ma anche i compiti anti-infortunistici attribuiti al delegato. In mancanza di ciò, nel documento sarebbe assente un elemento essenziale per valutare l’adeguatezza delle risorse date ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?