Rapporto di lavoro

Consigliere e dipendente

di Antonio Carlo Scacco

LA DOMANDA Dal 2014 sono consigliere all'interno del cda in una S.p.A., dove sono assunto come lavoratore dipendente ed in concreto senza nessuna delega scritta mi occupo del personale dipendente quale consigliere non percepisco compenso, in quanto già a libro paga il consiglio si compone di due consiglieri entrambi non soci, io e il presidente del cda nonchè legale rappresentante nessuno dei due ha deleghe in materia di lavoro chiedo se in caso di controllo il mio rapporto di lavoro dipendente possa essere messo in discussione con ripercussioni a livello pensionistico

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?