Rapporto di lavoro

Per il contratto di ricollocazione servono più fondi e un’unica regia

di Giampiero Falasca

Il contratto di ricollocazione non è destinato a cambiare immediatamente i nostri servizi per l'impiego - troppo poche sono le risorse destinate alla misura - ma è un esperimento da seguire con grande interesse, in quanto può avviare quella svolta attesa da tanti anni. Il meccanismo, mutuato da esperienze di successo avviate a livello regionale (prima di tutti si è mossa la Regione Lombardia) è molto innovativo e, fino ad oggi, ha dato ottimi risultati. Al soggetto disoccupato ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?