Rapporto di lavoro

Per il ticket sui licenziamenti rincaro dello 0,2%

di Antonino Cannioto e Giuseppe Maccarone

Dal 1° gennaio è aumentato dello 0,2% il cosiddetto “ticket sui licenziamenti”. L’incremento scaturisce dall’automatica rivalutazione Istat che incide, tra l’altro, sulla determinazione dei massimali previsti per alcune prestazioni a sostegno del reddito (si veda la circolare Inps 19/2015 ). Passa a 490,10 euro (era 489,12 euro) il contributo annuale dovuto dai datori di lavoro per le interruzioni di rapporti a tempo indeterminato. Di conseguenza, l’importo massimo riferito ai rapporti di lavoro della durata pari o superiore a ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?