Rapporto di lavoro

Contratti riqualificati senza evasione contributiva

di Giampiero Falasca

Non integra la fattispecie dell'evasione contributiva il comportamento del datore di lavoro che, avendo qualificato erroneamente un rapporto professionale come autonomo, ha pagato i contributi in relazione a questa qualificazione contrattuale. In tale situazione, infatti, il mancato pagamento dei contributi previdenziali e assicurativi dovuti come conseguenza della riqualificazione retroattiva del rapporto in forma subordinata integra la diversa (e meno grave) fattispecie dell'omissione contributiva. Con questa massima la Cassazione (sentenza 1476 depositata ieri ) torna ad affrontare la complicata ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?