Rapporto di lavoro

In Lombardia la Dote unica è un jolly per 43mila disoccupati

di Francesca Barbieri

Un programma unico di politica attiva, senza limiti di età, per offrire percorsi di inserimento lavorativo attraverso una rete di oltre 750 sportelli, pubblici e privati accreditati. La persona, a seconda della fascia d’intensità di aiuto, dispone di una dote unica, un budget che spende in servizi per il lavoro. Dal 2013 - con un investimento di 120 milioni - sono stati inserite 43mila persone, la metà con meno di 30 anni. Sullo stesso modello si basa ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?