Rapporto di lavoro

Il Tfr in busta paga rimette in gioco le scelte sulla previdenza

di Paolo Rossi

Il Tfr che entrerà in busta paga perderà la sua ontologica funzione previdenziale. L’articolo 1 della legge di Stabilità 2015 (legge 23 dicembre 2014, n. 190 ), al comma 26, sancisce che con la liquidazione diretta mensile della quota maturanda del Tfr l'emolumento diventa “parte integrativa della retribuzione”. Ciò sta a significare che il trattamento di fine rapporto dei lavoratori che opteranno per la monetizzazione, pur continuando a maturare secondo le regole dell'art. 2120 del codice civile, entrerà a ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?