Rapporto di lavoro

Tutele crescenti per i nuovi assunti

di Angelo Zambelli

Il decreto attuativo della legge 183/2014 (il Jobs act) sul contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti modifica radicalmente la disciplina dei licenziamenti, introducendo un doppio binario tra neoassunti e dipendenti già in forza. Le nuove norme si applicheranno a tutti i lavoratori, esclusi i dirigenti, assunti dopo l'entrata in vigore del decreto. Il presidente del Consiglio Matteo Renzi e i ministri del Lavoro Giuliano Poletti e della Pubblica amministrazione Marianna Madia hanno escluso l’applicazione ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?