Rapporto di lavoro

730 precompilato: è tutta questione di “pin”

di Matteo Ferraris

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Con la presentazione delle bozze del modello 730, i caf e gli intermediari sono al lavoro per progettare la prossima campagna di dichiarazioni fiscali alla luce della rivoluzione proposta dal 730 precompilato. L'innovazione introdotta con il pacchetto “semplificazioni” è una sperimentazione solo nominale posto che impatta su milioni di contribuenti e modifica radicalmente i processi a supporto della “produzione” del 730, introducendo almeno per i primo anno nuovi adempimenti (come la richiesta del Pin), aumentando gli adempimenti (lo “scarico” ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?