Rapporto di lavoro

Le nuove regole per il personale distaccato all’estero

di Fabrizio Bonalda

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Gli esperti nazionali (End) possono essere distaccati presso l'Unione europea (Ue) e presso i suoi Stati membri, gli altri Stati e le organizzazioni internazionali attraverso un sistema di pubblicità e diffusione delle candidature vagliate all'interno delle varie amministrazioni e opportunamente organizzate in una banca dati ad hoc. Il coordinamento, la programmazione e la gestione delle risorse umane interessate dovrà avvenire nel rigoroso rispetto dei vincoli di bilancio, in modo che non derivino nuovi o maggiori oneri a carico della ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?