Rapporto di lavoro

Rimedio indennità per vizi procedurali

di Aldo Bottini

Nel nuovo contratto a tutele crescenti, previsto dalla legge delega 183/2014 in vigore da oggi, non fa specifica menzione dei licenziamenti collettivi per riduzione del personale. Questo non significa però che tale materia possa dirsi a priori esclusa da ogni possibile impatto delle nuove disposizioni che saranno emanate in attuazione della delega. Tuttavia la dizione «licenziamenti economici», per i quali viene esclusa la reintegrazione, è assai più ampia del termine «licenziamento individuale per giustificato motivo oggettivo», e ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?