Rapporto di lavoro

Riprese in azienda per fini specifici

di Aldo Monea

Il datore di lavoro può effettuare videoriprese in ambito lavorativo e filmare eventualmente anche i dipendenti, ma solo per finalità organizzative o per esigenze di sicurezza sul lavoro o produttive. Non può, invece, riprenderli per controllare a distanza, specificatamente, la loro prestazione lavorativa. È questo, in sintesi, il principio giuridico generale che si applica ai controlli a distanza. Un settore che rappresenta una fonte consistente di contenzioso e che potrebbe essere riformato in base alla legge ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?