Rapporto di lavoro

Controlli a distanza con norme diverse per impianti e strumenti

di Simonetta Candela

Il Jobs Act prevede che i decreti legislativi delegati dovranno operare una «revisione della disciplina dei controlli a distanza sugli impianti e sugli strumenti di lavoro, tenendo conto dell’evoluzione tecnologica e contemperando le esigenze produttive ed organizzative dell’impresa con la tutela della dignità e della riservatezza del lavoratore». Il distinguo tra «impianti» e «strumenti di lavoro» induce a ritenere che i decreti che daranno attuazione alla legge delega vadano nella direzione di diversificare la disciplina applicabile alle due ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?