Rapporto di lavoro

Compenso per il conciliatore unico

di GiampieroFalasca e MarziaSansone

LA DOMANDA D: Un'azienda in fallimento non ammette tra i creditori il conciliatore unico che ha effettuato i verbali di conciliazione in sede sindacale tra dipendenti e azienda , verbali che hanno definito l'importo a credito del lavoratore per il periodo diriferimento. E' corretto tale atteggiamento? In base a quale norma il conciliatore potrebbe rivendicare il dovuto da entrambe le parti?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?