Rapporto di lavoro

Jobs act: niente Cigs per chiusure definitive

di Giorgio Pogliotti e Claudio Tucci

La cassa integrazione straordinaria si interromperà solo se la cessazione dell'attività d'impresa sarà «definitiva» (e quindi se sussistono concrete prospettive di proseguimento o di ripresa dell'attività l'erogazione potrà proseguire). Inoltre si chiarisce che i contratti di collaborazione coordinata e continuativa (i co.co.co.) sono una forma contrattuale «che va a esaurimento». Sono queste le due modifiche di maggior peso al Ddl delega Jobs act, approvate dalla commissione Lavoro della Camera che da domenica ha avviato l'esame dei complessivi 550 ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?