Rapporto di lavoro

Niente maxisanzione nelle somministrazioni di lavoro irregolari

di Carmine Santoro

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

E' stata avanzata istanza di interpello (7 novembre 2014, n. 27 ) per conoscere il parere del Ministero in ordine alla corretta interpretazione degli artt. 27 , comma 2, e 30 , comma 4 bis, D.Lgs. n. 276/2003, concernenti le ipotesi di somministrazione irregolare e di distacco illecito; se, cioè, nei suddetti casi possa essere applicato il regime sanzionatorio previsto per il lavoro sommerso (maxisanzione e sospensione dell'attività imprenditoriale). In risposta, il Ministero rammenta il disposto ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?