Rapporto di lavoro

Comporto in caso di fusione

di Andrea Asnaghi

LA DOMANDA D: Qual'è modalità di calcolo va osservata in caso in cui il periodo di comporto si verifichi durante la fusione tra due aziende? E a quale contratto si deve fare riferimento nel caso in cui ci sia differenza tra quello applicato dal cedente e l'incorporante?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?