Rapporto di lavoro

Niente maxisanzione se sono state versate le ritenute d’acconto

di Carmine Santoro

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Il ministero del Lavoro, con nota del 9 ottobre 2014, in risposta a un quesito della Direzione regionale del lavoro del Friuli, esclude l’applicazione della maxisanzione in caso di riqualificazione, da parte del personale ispettivo, di rapporti di lavoro autonomi in subordinati. Il dicastero rammenta innanzitutto la nuova formulazione normativa della maxisanzione, come modificata dal “collegato lavoro”, che stabilisce l’applicazione della misura punitiva in caso di impiego di lavoratori subordinati senza preventiva comunicazione di assunzione, salvo che ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?