Rapporto di lavoro

Contratti e merito, bussola per gli incarichi

di Giampiero Falasca

Si parla tanto - forse anche troppo - della flessibilità in uscita, e si finisce per dimenticare che la forma di flessibilità più importante è quella cosiddetta funzionale: la possibilità di gestire la prestazione lavorativa secondo modalità coerenti con le evoluzioni produttive e organizzative del datore di lavoro. Quindi, possibilità di cambiare gli orari di lavoro ma, soprattutto, di modificare le mansioni in funzione degli eventuali cambiamenti che intervengono nell'organizzazione del lavoro. La possibilità di variare le ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?