Contenzioso e giurisprudenza

La Cassazione: il contratto aziendale può derogare in pejus il Ccnl

di Angelo Zambelli

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Con la sentenza 19396, depositata il 15 settembre, la Corte di Cassazione ha affrontato l'annosa questione relativa al concorso-conflitto tra fonti collettive di diverso rango, aziendale e nazionale, nella regolamentazione del medesimo istituto.Il caso affrontato riguarda la domanda di un lavoratore volta ad ottenere dalla società di cui era dipendente l'indennità di trasferta prevista dal Ccnl di categoria, domanda rigettata sia in primo sia in secondo grado, sulla considerazione che la previsione del Ccnl invocata dal ricorrente ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?