Rapporto con gli enti

In 16 Regioni una tassa di abilitazione professionale del 1933

di Valeria Uva

Iprofessionisti non sono tutti uguali, da Trieste in giù. Anzi, proprio la scelta di laurearsi nel capoluogo friulano può risultare la più costosa, almeno in termini di tasse da versare - poi - alla Regione. Già perché tra i passaggi obbligati una volta raggiunto l’agognato diploma e prima di affiggere la targa in ottone sulla porta dello studio c’è anche la tassa regionale per l’abilitazione professionale, un retaggio dell’epoca fascista, felicemente sopravvissuto fino ai giorni nostri, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?