Rapporto con gli enti

Niente diffida accertativa se c'è sovraindebitamento

di Luigi Caiazza

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La diffida accertativa impartita dagli ispettori del lavoro per il recupero, a favore dei lavoratori, di crediti patrimoniali non è sempre praticabile come precisato nell'interpello 2/2018 del ministero del Lavoro relativo al caso dei debitori soggetti a procedure di sovrindebitamento (quando il reddito dell'imprenditore non può far fronte ai debiti contratti) secondo l'articolo 6 della legge 3/2012. Il quesito rivolto al ministero concerne la legittimità o meno della validazione, da parte del capo dell'Ispettorato territoriale del lavoro, della ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?