Rapporto con gli enti

Eterodirezione decisiva per l’appalto

di Laura Ambrosi

Per la legittimità del contratto di appalto e la conseguente detraibilità dell’Iva ha rilevanza l’organizzazione del personale in capo all’appaltatore prima ancora dei mezzi posseduti per l’esecuzione dell’opera e del rischio di impresa. A precisarlo è la Corte di cassazione con l’ordinanza 938 depositata ieri. L’agenzia delle Entrate riqualificava il contratto di appalto in somministrazione illecita di manodopera e conseguentemente disconosceva l’Iva e il costo. I giudici di merito confermavano l'illegittimità dell’atto. La Ctr, in particolare, rilevava ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?