Rapporto con gli enti

Appalti pubblici, via alla banca dati contro l’evasione

di Giuseppe Latour

Individuare le imprese che, con ogni probabilità, non rispettano gli obblighi contributivi. Procedendo, poi, a una vigilanza mirata. È l’obiettivo della nuova banca dati appalti dell’Inps, presentata ieri dal presidente Tito Boeri. La piattaforma consentirà di recuperare l’evasione nel settore degli appalti pubblici grazie all’incrocio tra le informazioni delle Pa, che forniranno indicazioni sulla forza lavoro prevista dai contratti e le relative denunce contributive. Da questo “data crossing” emergeranno sospette irregolarità, sulle quali poi l’Inps farà verifiche. I dati ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?