Rapporto con gli enti

Obbligo di forma scritta per i contratti

di Guglielmo Saporito

Solo forma scritta nei contratti con pubbliche amministrazioni: anche per le forniture e i cottimi fiduciari (i lavori minuti, affidati quando necessario), è necessario che alle trattative segua un documento scritto (da ultimo, Cassazione 7040/2017). Inoltre, all’interno della forma scritta, occorrono specifiche formalità, che sono state approfondite in uno studio del Consiglio nazionale del notariato (588 del 25 maggio 2017). L’occasione è data dal codice dei contratti (Dlgs 50/2016) relativo a opere, servizi e forniture, che estende al settore ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?