Rapporto con gli enti

Autonomi, mora per i ritardi

di Luca De Stefani

Via libera all’applicazione del tasso di interesse di mora dell’8% a tutti i lavoratori autonomi e non solo ai professionisti, alle imprese e alle Pubbliche amministrazioni. Il disegno di legge sui lavoratori autonomi, definitivamente approvato dal Senato, ha chiarito che le disposizioni relative agli interessi di mora, contenute nel decreto legislativo 9 ottobre 2002 n. 231, si applicheranno, in quanto compatibili, anche alle transazioni commerciali tra lavoratori autonomi e imprese, tra lavoratori autonomi e amministrazioni pubbliche (articolo 1, comma ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?