Rapporto con gli enti

Lavoro, interpelli senza risposta

di Giuseppe Maccarone e Matteo Prioschi

Il diritto di interpello, con la riorganizzazione del ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, è rimasto temporaneamente orfano di ufficio competente e, per questo motivo, dall’inizio di quest’anno non è stata fornita più alcuna risposta ai quesiti formulati. In passato, datori di lavoro, aziende e operatori del settore hanno potuto contare su questo strumento, utile per dissipare dubbi, confidando sui tempi brevi di riposta garantiti in oltre dieci anni di attività dalla Direzione generale per l’attività ispettiva a ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?