Rapporto con gli enti

Ispettori con poca autonomia

di Luigi Caiazza e Roberto Caiazza

Gli ispettori di Inps e Inail, qualora in fase di primo accesso accertino violazioni di disposizioni normative in materia lavoristica, ne dovranno dare informazione all’Ispettorato territoriale del lavoro (Itl) per procedere ad un unico verbale di accertamento. È quanto, in sintesi, dispone l’Ispettorato nazionale del lavoro (Inl), con la lettera circolare 103/2017 del 27 marzo per dare una prima piena operatività dell’attività dell’Ispettorato stesso su due punti essenziale: l’attività di polizia giudiziaria (Pg) svolta dagli ispettori provenienti ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?