Rapporto con gli enti

Tripla notifica per i call center

di Francesca Gaudino, Raffaele Giarda e Uberto Percivalle

Gli operatori che hanno già o vorranno delocalizzare un’attività di call center in un Paese extra Ue devono inviare tre comunicazioni preventive ad altrettanti destinatari. Questo l’effetto delle modifiche introdotte con la legge di Stabilità 2017 all’articolo 24 bis del decreto legge 83/2012. In particolare, l’operatore che decide di localizzare l’attività, anche mediante affidamento a terzi, dovrà darne comunicazione al ministero del lavoro e all’Ispettorato nazionale di lavoro, al ministero dello Sviluppo economico, al Garante per la ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?