Rapporto con gli enti

Invio della certificazione unica entro il 31 luglio se non contiene dati per il 730 precompilato

di Gian Paolo Ranocchi

Applicazione retroattiva delle nuove e più favorevoli regole varate con il Dl 193/2016 in tema di correzioni dei visti infedeli apposti sui modelli 730. Confermato, anche quest’anno, che non vi è nessun obbligo di invio entro il 7 marzo delle certificazioni uniche relative a redditi di lavoro autonomo e di impresa. Sono questi alcuni dei chiarimenti ufficializzati ieri dalle Entrate nel corso di Telefisco 2017. I modelli 730 inviati da Caf e professionisti abilitati devono ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?